People want cats!

gatto su tastieraLe riviste, i blog e i social network ne sono pieni, stracolmi.
Fatta eccezione di qualche caso particolare, tutti ne siamo vittime; che sia casuale o volontario li guardiamo, quasi fossimo spinti da una forza irresistibile e con tanto di sorrisi ebeti stampati in faccia, qualche “oh”, qualche risata e a volte anche qualche lacrima.

Di cosa stiamo parlando?
Dei post e delle campagne pubblicitarie che hanno come protagonisti gli animali, naturalmente, perché niente è più virale ed efficace di cuccioli di Labrador, paperelle, tigrotti o gattini.

Ma come mai questa animal formulae funziona cosi bene in marketing, tanto da essere sempre di più la scelta vincente di grandi aziende?
Sarà la fiducia incondizionata tra uomo e animale che riflette quella tra consumatore e azienda, sarà il sentimento di tenerezza che solo gli animali trasmettono oppure la loro innata simpatia.
Luke Tipping, interactive creative alla Wieden+Kennedy, afferma che “gli animali sono popolari perché sono fonte d’ispirazione. Noi uomini vorremmo essere più come loro perché loro vivono il momento.” Il terrore del giudizio degli altri, la paura di trovarsi in situazioni imbarazzanti e la preoccupazione delle conseguenze sono infatti sensazioni totalmente estranee ai nostri amici a quattro zampe. “A loro non interessa affatto se sarà una buona o una cattiva giornata”.
Mel Peck, marketing manager al Viral Ad Network racconta, a proposito della ricerca svolta, come le persone condividano più volentieri un contenuto dal forte impatto emotivo, soprattutto se positivo. Ed è proprio questo feel good factor uno degli elementi che determinano il successo virale.
Peck aggiunge inoltre che : “Le campagne pubblicitarie e i post con gli animali ricordano al padrone la propria bestiola, provocando in esso una sensazione di calore, un sentimento che il consumatore proietta successivamente anche sul brand”.

Che il marketing diventi efficace solo quando riesce a creare una connessione emotiva tra il consumatore e il machio è cosa risaputa. Siate voi amanti o meno dei gatti, rassegnatevi: sono carini, funzionano e hanno successo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...